Temperatura: 14 °C
Orario Locale: 09:26 pm

c/da Tonicello snc, Capo Vaticano, (VV), ITALIA

1,3 km da Stazione Treni

Numero Camere
* Miglior Prezzo Garantito

Le Grotte degli Sbariati a Zungri Insediamento Rupestee

Era il X secolo e la Calabria, come altre attuali regioni, subiva incursioni Arabe lungo la costa. I gruppi etnici che popolavano questi territori iniziarono quindi una significativa immigrazione verso i territori interni che garantivano maggiore sicurezza.

Questi avvenimenti storici trovano maggior riscontro nelle Grotte degli Sbariati (tr: Sbandati) di Zungri. Su una superficie di circa 3 kq sono presenti circa 100 abitazioni scavate a mano nella roccia con una o due camere.

Ancora visibili le reti viarie formate da scalini e le reti idriche formate da “serbatoi” e canali aperti. Ogni abitazione è diversa dall’altra, talune sono a pianta quadrata o rettangolare mentre altre a pinta circolare con una copertura a volta con un foro centrale per l’aerazione. Altre dimore presentano invece finestre circolari e nicchie scavate nelle pareti dove venivano ubicati letti e mensole.

Il nome delle grotte (degli Sbandati) è giunto sino ai giorni nostri documentando di per sè la vita ascetica che la gente che popolava questi insediamenti aveva deciso di intraprendere distaccandosi dagli allora maggiori centri urbanistici.

 

Contatti:

Sito Web: Grotte Zungri