Temperatura: 13 °C
Orario Locale: 12:19 am

c/da Tonicello snc, Capo Vaticano, (VV), ITALIA

1,3 km da Stazione Treni

Numero Camere
* Miglior Prezzo Garantito

CYCLOPS ROUTE

[heading style=”subheader”]Vibo Marina – Eolie -Tropea[/heading]

La FIV, Federazione Italiana Vela assegna per la prima volta alla Calabria una tappa del Campionato Italiano di Vela d’Altura Offshore, vale a dire una regata lunga in mare aperto senza scalo. La regata è stata denominata “Cyclops Route” perché ricorda un percorso tra i luoghi dei mitologici Titani. Il Circolo Velico Santa Venere di Vibo Marina e Tropea si è aggiudicata l’organizzazione dell’evento e coinvolgerà più partner possibili per un’ ottimale riuscita della manifestazione. Il ritorno per la Regione in termini di immagine sarà enorme: Vibo, Tropea e Pizzo entreranno nel gotha della vela ad alto livello e verrà aperta la strada a futuri appuntamenti velici di livello nazionale. In virtù di una maggiore comodità logistica in termini di vicinanza ai collegamenti aerei e ferroviari il Comitato Organizzatore avrebbe intenzione di sistemare le barche partecipanti presso pontili del Porto di Vibo Marina, che verranno allestiti appositamente sul molo di fronte la Guardia Costiera. Il piazzale antistante servirà come appoggio logistico per le attrezzature dei regatanti (si organizzano in genere con tende igloo per lasciare tutto il materiale che può appesantire durante la regata).  La partenza avverrà a Pizzo. Dopo la partenza tutta l’organizzazione si sposterà su Tropea, dove ci saranno locali riservati allo stivaggio dei materiali dei regatanti e zone dedicate al monitoraggio della regata. Qui avverrà l’arrivo della Cyclops Route e la premiazione.

 
[heading style=”subheader”]IL PERCORSO[/heading]
Si partirà da il 27 giugno alle ore 10 da Vibo marina verso Stromboli, si proseguirà per Lipari da lasciare a sinistra, si passerà nel canale tra Lipari e Vulcano da lasciare sulla destra, si tornerà a Tropea, per un totale di 120 miglia. La regata avrà una durata variabile in relazione all’intensità del vento e alla velocità delle diverse barche concorrenti.
[heading style=”subheader”]PARTECIPANTI[/heading]
Le iscrizioni sono aperte alle imbarcazioni a vela sopra i sette metri in possesso del certificato ORC/IRC. La regata sarà valida ai fini dell’acquisizione di punti per il Campionato Italiano. Ad oggi si sono iscritte già 25 barche. Le persone di equipaggio saranno circa 200, più gli accompagnatori, i Giudici di Regata, gli Stazzatori, gli Osservatori della Federazione Italiana Vela, addetti stampa, per un totale di
oltre 300 persone.
[heading style=”subheader”]PROGRAMMA[/heading]
26 Giugno
– Ore 10 – 17 Accoglienza delle imbarcazioni, iscrizioni e verifiche di segreteria
– Ore 18 Cerimonia di apertura e briefing
– Ore 20 Cena e intrattenimento
27 Giugno
– Ore 10 partenza tra Pizzo e Vibo Marina verso le Eolie
– Ore 12 Per tutti i membri dell’organizzazione trasferimento a Tropea, dove ci sarà una sala allestita per consentire il monitoraggio della regata. In questa prima giornata si prevede un giro turistico nei dintorni e intrattenimenti vari 28 e 29 giugno
– Predisposizione per gli arrivi della regata a Tropea (prevediamo un tempo limite alle ore 18)
– Ore 20 Premiazione, cena a buffet e Sayonara Party presso i locali del Porto di
Tropea dove saranno allestiti dei gazebo.
 
www.circolovelicosantavenere.it    –    info@circolovelicosantavenere.it

Gambarie di Santo Stefano d'Aspromonte

Gambarie è una località sciistica del Comune di Santo Stefano in Aspromonte. Ubicata ad un’altezza di 1380 metri sul livello del mare, dispone di seggiovia (la prima costruita nella Regione Calabria) con 2 seggiovie e 2 skilift che consentono la risalita del Monte Scirocco. Nel complessivo, le piste sono indicate a sciatori con sufficiente esperienza dello scii.

Caratteristica fondamentale di questa località è lo scenario che consente di poter sciare ammirando a valle lo stretto di Messina-Reggio Calabria, che da la sensazione di sciare in un luogo marittimo.

10420076_10152746109214545_486268512838353872_n

Recapiti:
Telefono APT: 0965.743061
Gestore: 0965.743061
Scuola Sci: 339.6841551

Sciare a Lorica

Lorica è un villaggio turistico prettamente invernale appartenente al comune di Pedace in provincia di Cosenza.
Situato a pochi chilometri da San Giovanni in Fiore, questa località ha visto la sua luce turistica con l’avvento della SS 107 che costeggia questi luoghi. Affacciandosi sul lago Arvo, il territorio di Lorica si estende sino a 2000 metri raggiungendo il monte Botte San Donato.
 
[heading style=”subheader”]Impianti di risalita per sciare a Lorica:[/heading]

  • Impianti di risalita: 3
  • Piste discesa: 4 (4 km)
  • Piste fondo: 13 km
  • Telefono APT: 0984.537069
  • Gestore: 0984.537093
  • Scuola Sci: 0984.537015

Villaggio Palumbo

Villaggio Palumbo è un villaggio turistico appartenente al comune di Cotronei in provincia di Crotone.

Ultimo nato dei villaggi turistici della Sila, Palumbo o meglio conosciuto come Palumbo SIla è situato sulla riva meridionale del lago Ampollino. L’organizzazione dispone di piste da sci ed impianti di risalita nonché centri per lo shopping e negozi che propongono i prodotti tipici del territorio.

Il Villaggio Palumbo diviene pertanto un centro turistico prettamente sportivo che propone d’inverno lo sci su una delle montagne più affascinante d’Italia, d’estate il centro si sposta sulle rive del lago Ampollino offrendo servizi acquatici. Non di minore importanza sono gli itinerari che si propongono all’interno di una foresta di pini loricati e di faggi secolari.

[heading style=”subheader”]Impianto di Risalita[/heading]

Gli impianti di risalita disponibili a Palumbo Sila dispongono di 1 seggiovia, 2 skilift. Le piste, con una durata di circa 20 km, sono suddivise in 1 nera, 2 rosse, 3 blu, 1 verde

[heading style=”subheader”]Altri servizi[/heading]

Nel 2008 il villaggio Palumbo ha offerto per il primo anno il servizio di sci anche d’estate, proponendo una pista in tessuto sintetico con un impianto di risalita rappresentato da un tappeto scorrevole. E’ stato inoltre ultimato il nuovo impianto di innevamento artificiale in grado di mantenere costante il tappeto nevoso e di prolungarle la stagione sciistica.

Camigliatello Silano

[heading style=”subheader”]Camigliatello Silano[/heading]è una località appartenente al comune di Spezzano della Sila in provincia di Cosenza. Situato su un’altitudine di 1300 m di altezza offre servizi turistici sopratutto in periodi invernali. Grazie ad impianti all’avanguardia, Camigliatello si pone come la prima struttura sciistica della Calabria.
[heading style=”subheader”]Da Visitare[/heading]
Camigliatello  ha una dominanza vegetativa caratterizzata dalla presenza del pino loricato. Il clima è di tipo montano con inverni molto rigidi che presentano temperature sino a -20°. Divenuto un paradiso escursionistico, offre sentieri percorribili, molti dei quali segnalati dal CAI.
[heading style=”subheader”]Impianto di risalita[/heading]
Inutile dire che Camigliatello è una località ambita soprattutto per il turismo invernale e per chi intraprende sport come lo scii. Per questa tipologia di sport, viene offerto un eccezionale impianto di risalita.
[heading style=”subheader”]Dati tecnici[/heading]
Telecabine da 8 posti
Portata Oraria 1800 ps/h
Altitutine Valle 1368 mt
Stazione di Monte 1765 mt.
Durata risalita 6,22 minuti
[heading style=”subheader”]Piste da sci[/heading]
Rossa 1,9 Km
Blu 2,4 km
Informazioni Impianti: A.R.S.S.A. tel 0984 578037

Fago del Soldato

Villaggio Turistico di piccole dimensioni, Fago del Soldato è divenuta in poco tempo una delle mete più ambite del turismo di montagna.  Ubicato ad un’altezza di m. 1450 e con una seggiovia biposto che sale sino a m. 1650, offre un’incantevole paesaggio con una spettacolare vista sul Lago Cecita tra i boschi di pini e faggi.

Il nome Fago del Soldato, è dovuto ad una leggenda che narra di un faggio su cui è stato impiccato un soldato da parte dei briganti della Sila. Questo villaggio venne dapprima abitato da gruppi di tagliaboschi che qui si insediarono nelle ancora visibili dimore in legno.

Appartenente al Comune di Celico, in provincia di Cosenza, Fago del Soldato dista da 14 km. da Botte San Donato e a breve distanza dagli altri centri sciistici quali Camigliatello, Villaggio Palumbo e Lorica.
Fago del Soldato diviene un’ideale località per sciare grazie a due Piste di cui una Blu e la restante Rossa, quest’ultima adatta per un allenamento prevalentemente tecnico con slalom e illuminazione notturna. Sono inoltre disponibili il bar – Ristorante, un nolo attrezzature e una scuola Qualificata di Sci.

Per raggiungere questa località, occorre percorrere la SS 107 Cosenza – Crotone